Occhi iniettati di sangue - Ottica Cadoni

Vai ai contenuti
Occhi iniettati di sangue
Cause degli occhi iniettati di sangue
Gli occhi iniettati di sangue possono essere causati da diversi fattori:
  • Un bulbo oculare perforato o graffiato
  • Rimanere svegli tutta la notte
  • Passare troppo tempo a guardare la TV o il cellulare
  • Leggere in condizioni di scarsa luminosità
  • Bere troppo alcol
Perché gli occhi si iniettano di sangue?
Allergie
Le persone con allergie spesso soffrono di starnuti, prurito, lacrimazione agli occhi e sensazione di bruciore. Agenti irritanti come polline, polvere, profumo, fumo e muffa sono di solito responsabili dell'aggravarsi della salute dei nostri occhi, facendoli diventare iniettati di sangue.
Occhio secco
Un'altra causa comune degli occhi iniettati di sangue è la secchezza. Quando gli occhi sono privati dell'umidità naturale (sia quella dell'aria che quella dell'idratazione del corpo), tendono a lacrimare. Questo perché sono carenti di lubrificante, necessario affinché gli occhi vedano bene.
I vasi sanguigni e le membrane degli occhi possono distanziarsi, provocando dolori oculari lievi o intensi, arrossamenti, ulcere corneali e, in casi estremi, anche la perdita della vista.

Infezioni oculari
Le infezioni oculari provocano l'infiammazione dei follicoli delle ciglia e della membrana che protegge la superficie dell'occhio, causando un occhio dolorante iniettato di sangue.
Quando un occhio è infetto, vengono prodotti liquidi supplementari per proteggerlo da sostanze estranee, come la polvere. Se si ha un occhio iniettato di sangue da un solo lato, è più probabile che sia dovuto ad un'infezione piuttosto che ad un'allergia.
Di seguito sono riportati alcuni esempi di infezioni oculari comuni:

  • Congiuntivite
La congiuntivite è un'infezione interna che colpisce lo strato protettivo esterno dell'occhio, causandone l'infiammazione. Il corpo produce quindi del muco extra per proteggere la pellicola dell'occhio da sostanze esterne, come batteri, polvere, muffa, polline e virus.

  • Blefarite
Questa patologia porta le palpebre e le ciglia ad infiammarsi a causa di una scarsa igiene delle stesse. La sporcizia si accumula nelle ghiandole e blocca quelle delle palpebre, causandone l'infestazione batterica. Con le ghiandole palpebrali degli occhi bloccate si può provare una sensazione di bruciore agli occhi, prurito, palpebre gonfie e bulbo oculare iniettato di sangue.

Complicazioni da intervento chirurgico
Se alcune settimane dopo un intervento alla cataratta o un intervento chirurgico oculare con il laser accusi il disturbo degli occhi iniettati di sangue, ciò indica che ci possono essere complicazioni dovute all'intervento.
In questo caso prendi un appuntamento con un oculista quanto prima.
Created with OtticaCadoni
Torna ai contenuti